Categorie
The Traveler

The World Traveler Madrid Barajas

aggiornato il  
The Traveler Madrid Barajas: un ottimo sigaro dal nome importante
The World Traveler Cigar Madrid Barajas

The World Traveler Madrid Barajas: un interessante figurado, un sigaro dall'ottimo rapporto qualità/prezzo.

  1. Incipit
  2. Il sigaro
  3. La fumata
  4. Valutazione
  5. Il mio voto

Incipit

Questo marchio, The World Traveler, come il The Bouncer, fanno capo, in qualche modo, alla compagnia Gurkha, che, se non erro, distribuisce anche questi sigari.

Si tratta però di sigari meno costosi rispetto ai Gurkha, tuttavia comunque molto apprezzabili.
Meno raffinati dei Gurkha, meno eleganti e complessi; ma offrono fumate davvero importanti, senza spendere cifre da capogiro.

The World Traveler, o semplicemente The Traveler, va a dare un nome specifico ad ogni sigaro di alcuni dei più conosciuti aeroporti nel mondo.

Come espressamente scritto nel sito (one page website), questa definizione vuole essere un omaggio, da parte di Emiliano Lagos, ai viaggiatori del mondo, alle diversità culturali, ed alle esperienze che nascono da ogni viaggio, nelle diverse localit&agrave.

In questo caso, il sigaro The Traveler Madrid Barajas, è un ottimo figurado, che regala una fumata molto gradevole, di grande soddisfazione, al prezzo di 7,00 €.

The World Traveler Anilla
The Traveler Anilla

Il sigaro

Si presenta molto bene, generoso anche nelle dimensioni: 15,2 cm di lunghezza per un Ring Gauge di 58: in pollici 6 x 58.

Wrapper: Habano
Filler: Nicaragua & Dominicana

come riportato sul sito The Traveler Cigars (guarda).

Si tratta ovviamente di sigari fatti totalmente a mano, di ottima fattura, elegantemente confezionati in box di legno ben curati, molto accattivanti, ciascun sigaro è confezionato nella propria classica pellicola protettiva.

Molto gradevole la anilla.

Il sigaro risulta particolarmente rastremato al piede, ed in maniera interessante anche sulla testa, dove la capa è chiusa con pigtail.

Al tatto risulta molto ben fatto, liscio, il ripieno è consistente in modo ottimale, la capa Habano ha un bel colore marrone, leggermente scuro.

The World Traveler cigar: avion en su la anilla
Avion en su la anilla

La fumata

Il sigaro a crudo profuma di terra, cacao, castagne, sentori lievi ma persistenti.
Al piede spicca una nota di cedro, che ben si nota poi durante l'ultimo terzo di fumata, insieme ad altri sentori balsamici, leggeri ma gustosi, nonché particolarmente persistenti anch'essi.

Dato che risulta piuttosto rastremato al piede, per l'accensione è sufficiente un fiammifero, che, una volta acceso provvede dapprima ad una leggera tostatura del piccolo braciere, e con qualche puff il sigaro è già acceso.

Parte piano, per cominciare la sua bella evoluzione, via via che la fumata si apre, e si assesta su di una forza media; e non manca nulla.

Avverto sentori speziati, ma garbati, non preponderanti, che diventano più marcati nel secondo terzo del sigaro, e una certa cremosità del fumo mi accompagna in questo viaggio emotivo: questo è il bello dei sigari.

Nella parte media, la fumata procede ricca e soddisfacente, particolarmente apprezzabile il retronasale, come sempre nei sigari di buona ed ottima qualità.

L'ultimo terzo conclude l'abbondante fumata anche con note balsamiche, davvero molto apprezzabili, oltre al cedro avvertito in precedenza, anche a crudo.

Una buona, ottima soddisfazione, una fumata particolarmente lunga (per me è impossibile il contrario), ottima e abbondante; per avere talvolta anche “solo” qualcosa in più, si spende anche il doppio.

Questo si sa, del resto quando si punta a fumate superlative, il prezzo è inesorabilmente destinato a salire; e con “solo” intendo dire proprio questo: quando si cerca molto, come una fumata particolarmente complessa dal punto di vista aromatico, talvolta sono proprio delle piccole, ma sorprendenti sfumature, che nobilitano e rendono particolarmente ricca l'intera fumata. E il prezzo sale, è ovvio; esempio: Romeo Y Julieta Churchill Anejados.

Due esemplari di quest'ottimo sigaro
Due esemplari di questo sigaro

Valutazione

A questo prezzo, la fumata è davvero importante, un sigaro che merita, mi ci sono ben abituato, e cerco di tenerne sempre qualcuno in humidor.

Senza spendere cifre altissime, questo sigaro è davvero molto apprezzabile.

Il mio voto

4,77 su 5

Scala di valutazione

Di Felice Amadeo

Mi sono appassionato al mondo del fumo lento qualche tempo fa.