Romeo Y Julieta Churchill Anejados

aggiornato il  
L'imponente sigaro Romeo Y Julieta Churchill Anejados con il tubo in alluminio
L'imponente sigaro Romeo Y Julieta Churchill Anejados con il tubo in alluminio

Romeo Y Julieta Churchill Anejados: sigaro invecchiato 10 anni distribuito da Habanos: uno dei marchi più prestigiosi dei sigari cubani.

  1. Incipit
  2. Il sigaro
  3. La fumata
  4. Valutazione
  5. Il mio voto

Incipit

Non avevo ancora provato un sigaro con la Vitola Churchill (Vitola de salida Julieta No.2, se vuoi saperne di più), così, ho provveduto.

Come primo sigaro con questa Vitola, ho optato per il Romeo Y Julieta Churchill Anejados, 28 € a pezzo, ovviamente vendibile anche singolarmente come la maggior parte di sigari di questa levatura.

Non è da tutti comprarne un'intera confezione alla volta.

Questa vitola, mi mancava, dato che mi sono appassionato molto ai Figurados, che per evoluzione di fumata mi soddisfano particolarmente, e volevo constatare la bontà di questo formato, che porta il nome, niente meno che di Sir Winston Leonard Spencer Churchill.

Prevedevo una fumata poderosa, così è stato.

Il sigaro

Il sigaro misura 178 mm di lunghezza, con un cepo 47 (18,65 mm), piuttosto sottile se paragonato a quanto è lungo, ma questa è la caratteristica di questo formato.

Elegantemente confezionato in un tubo di alluminio, dove all'interno è posizionato un foglio ricavato dalla foglia di cedro, che avvolge il sigaro dentro il tubo.

Una fumata abbondante si prevede, date le dimensioni.
Sul sito Habanos trovi la descrizione completa di questo sigaro: Romeo y Julieta Churchills Añejados en tubos: guarda.

Ogni sigaro viene visionato, uno ad uno, prima di essere commercializzato, come si legge dalla pagina che ho indicato sopra.

L'emozione era tanta prima di cimentarmi in questa fumata; sia per la prima volta con questo formato, poi perché avevo già provato altri Romeo Y Julieta, e ne sono rimasto estremamente soddisfatto.

Sono presenti due anillas.

Le due anillas del sigaro
Le anillas

La fumata

A crudo è dolce, sa di agrumi, e la costruzione è pressoché perfetta.
Lievi le nervature sulla fascia, appena percettibili, riempimento ottimale, poco morbido al tatto, molto elegante nella fattura.

La fumata inizia quasi in sordina, ma è gradevole, per crescere gradualmente, il profumo è buono e il fumo pizzica appena.
Mi fa venire in mente il caramello, il miele, cacao, caffé, il palato rimane molto pulito, terminati i puff.

Il secondo terzo continua con una forza leggera, quasi media, continua sui toni del primo, e diventa più dolce, poi nell'ultimo terzo, il sigaro si apre a dei puff particolarmente pieni, i sentori dolci quasi se ne vanno, la forza aumenta, e si avvertono aromi balsamici; caratteristica che avevo rilevato anche nel piccolo Romeo No.2.

La sensazione che ho avuto dai puff, un che di cremoso, lievemente oleoso, e nell'ultimo terzo il sigaro mi regala un'evoluzione che mi lascia piacevolmente sorpreso, tanto non mi aspettavo un finale del genere.

Prezzo a parte -:), sono più che soddisfatto, una fumata di 1 ora e 50 minuti, ma avrei potuto impiegare anche di più, se non mi fossi lasciato prendere da un po' di golosità: aspettavo il finale, l'ultimo terzo, che è stato grandioso.

Valutazione

Dato il prezzo, non è un sigaro da tutti i giorni, almeno per me; del resto si tratta di un marchio prestigioso, tabacco sapientemente invecchiato 10 anni, e 2 ore di viaggio emotivo per un sigaro dalla nobile vitola, regala sensazioni molto buone.

Mi ha sorpreso anche la pulizia che lascia al palato.
Sulla sua qualità non mi sento di eccepire nulla, non trovo difetti.

Anche se preferisco la vitola Figurado, dove il cambio di diametro del sigaro regala sempre evoluzioni per me spettacolari, trovo il formato Churchill molto interessante, più facilmente gestibile di un Toro, o comunque di grossi sigari, certamente più impegnativi e dispendiosi nella gestione della fumata.

Mi ha molto soddisfatto.

Il mio voto

4,8 su 5

Scala di valutazione

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.