Rosalones Reserva 444

aggiornato il  
Rosalones Reserva 444: un ottimo sigaro prodotto da Joya De Nicaragua con un interessante rapporto qualità/prezzo
Rosalones Reserva 444

Rosalones Reserva 444 è un buon sigaro caraibico, del Nicaragua: il rapporto qualità/prezzo vale decisamente la fumata.

  1. Il sigaro
  2. La fumata
  3. Valutazione
  4. Il mio voto

Rosalones Reserva 444: incipit

Joya de Nicaragua è l'azienda che produce, tra gli altri, questo sigaro che per quanto mi riguarda ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, molto originale e solida anche la piccola ma elegante confezione in legno.

Le confezioni dei sigari

Sto notando, dato il mio recente approccio al mondo del fumo lento, che i sigari caraibici di buona qualità, vengono venduti in solide confezioni, in legno, robuste e particolarmente indicate per la conservazione.

A differenza delle linee più economiche, dove le confezioni sono di cellophane; non per questo a discapito della qualità, il Villa Zamorano Expreso ne è un ottimo esempio.

Tuttavia, queste semplici confezioni, trovano logico sistemare, subito dopo l'acquisto, i sigari in humidor.

I competitor dei puros cubani

Sempre utile ricordare che i competitor dei celeberrimi sigari cubani, offrono sigari molto interessanti, dalle fumate particolarmente appaganti, a prezzi che dimostrano una bella differenza rispetto ai puros.

Sulla qualità dei sigari cubani, non ci sono dubbi; ma i competitor offrono interessanti alternative.

Il Rosalones Reserva 444 è un piccolo sigaro, nelle dimensioni, ma più grande, per quanto esprime nella fumata: corposa, schietta, appagante, persistente, anche se non particolarmente complessa di aromi.

Un sigaro che mi soddisfa sempre.

Rosalones Reserva 444: il sigaro

Si presenta decisamente bene, con due belle anillas in color oro su sfondo scuro.
Il riempimento del sigaro è buono, ben curato, piuttosto serrato.

Al tatto risulta compatto, omogeneo, piuttosto liscia la fascia nonostante la consistenza del ripieno si faccia apprezzare.

Si nota la buona lavorazione del sigaro.

Guarda la scheda dei Rosalones Reserva sul sito JoyaCigars.

È un bel sigaro, tanto per l'aspetto, quanto per la sostanza; da diversi mesi li sto fumando, con intervalli di tempo tra l'uno e l'altro, e non mi ha mai deluso.

Anche questo per me è un importante parametro di valutazione: fumare lo stesso sigaro dopo lunghi periodi, dove ne ho sperimentati altri.

Capa, capote, filler: made in Nicaragua.

La fumata

La fumata è sempre appagante, corposa, buoni i profumi, le boccate ampie e soddisfacenti, combustione regolare, compatta la cenere.

Sempre sostanzioso, carico, lo apprezzo particolarmente con il taglio a V, sebbene anche con il bucasigari si faccia apprezzare comunque.

Una fumata sempre interessante, non ha una particolare evoluzione aromatica, ma quella presente, piuttosto spessa, quasi esuberante, soddisfa sin dalle prime boccate e persiste fino alla fine.

Anche in questo caso, come per tutti i buoni sigari caraibici, il retronasale si fa sempre amare.

Valutazione

Va ricordato ancora l'interessante rapporto qualità/prezzo del Rosalones Reserva 444; proprio in questo momento, sto notando che non sono più presenti sul listino prezzi dei Monopoli.

Non vorrei che non fosse più importato; per fortuna in humidor ne ho ancora qualcuno.
Avevo pagato, qualche mese fa, 3,50 € a sigaro, 70 € la confezione da 20.

Sigaro meritevole.

Il mio voto

4,2 su 5

Scala di valutazione

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.