Il Professore

aggiornato il  
Il Professore della Amazon Cigar &amp: Tobacco: uno dei sigari ammezzati di tabacco Kentucky più buoni e appaganti che abbia provato
Il Professore

Il Professore della Amazon Cigars&Tobacco nonostante sia un troncoconico ammezzato lo considero un Signor Sigaro a tutti gli effetti: buono e deciso.

  1. Incipit
  2. Il sigaro
  3. La fumata
  4. Valutazione
  5. Il mio voto

Il Professore: incipit

In questa pagina, scrivo del Professore vecchia confezione, è uscita quella nuova, ne ho comprata una, ed a quanto pare il sigaro di differenzia molto, e in peggio, dal precedente.

Ma andiamo per gradi.

Inizio a scrivere del sigaro, quello buono, che era.
Il Professore, è il nome dato a questo sigaro, in omaggio al Master Blender che nella ACT sapeva trovare blend eccellenti, dei quali, fortunatamente, ho fatto in tempo a provare.

Sfortunatamente, non so se sarà ancora possibile.

Il Professore: al tempo…

Dopo un periodo passato a fumare in prevalenza sigari caraibici, avevo decisamente voglia di un buon Kentucky: Il Professore, sigaro che conosco piuttosto bene e che ho fumato in molte occasioni, è sempre una garanzia, un'ottima fumata, dell'ottimo tabacco Kentucky.

Quando ho provato per la prima volta Il Professore della ACT, ero, ovviamente, già appassionato di tabacco Kentucky.

A novembre 2018 ne ho fatto una discreta scorta: così ho avuto modo di provarlo, riprovarlo, fumarlo tante volte, e non mi ha mai deluso, con le confezioni che appartenevano alla partita di sigari del mese e anno che ho appena citato.

Il sigaro

Come si vede nella foto in alto, Il Professore è un piccolo troncoconico, un ammezzato, un piccolo sigaro particolarmente panciuto, la cui differenza del diametro tra testa e piede, è notevole, in un sigaro di queste dimensioni.

La prima volta che l'ho provato, non immaginavo che un piccolo ammezzato potesse durare tanto nella fumata, oltretutto risultando estremamente appagante, buono, forte, con un'interessante evoluzione.

Non particolarmente esaltante a crudo, caratteristica di parecchi sigari della ACT, peccato veniale che si fa ampiamente perdonare nella fumata: di grande sostanza, non solo fumo ma parecchio arrosto -:)

Al tatto particolarmente consistente, ben ripieno, non uno spazietto libero, serrato al limite della serratura.

Tant'è che accenderlo, merita(va) una particolare attenzione; caratteristica di tutti i sigari con un ripieno così serrato, tosto, a maggior ragione in un sigaro così piccolo, un ammezzato.

Da ricordare ancora l'importante diametro del piede, del braciere; quindi, tostatura e accensione curate, anche sui bordi del diametro.

Quando lo avevo tra le mani pregustavo la fumata, ansioso e contento come un bimbo in un parco giochi.

La stagionatura

Me ne innamorai subito, e mi sembrò geniale, nella mia limitata esperienza di fumatore di sigari, l'idea della Amazon Cigar & Tobacco, che era, e mi auguro sinceramente torni ancora ad esserlo, il suo punto di forza, la genialata, come piace dire a me.

Ovvero, tabacco Kentucky di alta qualità, rigorosamente italiano, coltivato a San Sepolcro e Pontecorvo, lasciato stagionare senza ausilio alcuno, al clima dell'Equatore, in Perù, a Tarapoto (guarda: ho messo il link alla pagina di Wikipedia in spagnolo, in quanto è molto più esaustiva di quella in italiano).

Quindi, una stagionatura all'aria dei Tropici, con un'umidità di circa l'80% ed una temperatura di 28-30°C, con tutto ciò che ne consegue.

Non essendo stagionato a fuoco (fire cured), il tabacco Kentucky italiano assume caratteristiche organolettiche differenti, esaltanti, rispetto a quello che può essere, comunque, un ottimo Toscano italiano.

Ho sempre pensato che questo fosse il punto di forza dei sigari ACT, e li ho provati quasi tutti, e recente acquisto a parte che mi ha quasi fatto crollare un mito, non mi avevano mai deluso, seppur con caratteristiche diverse per ogni sigaro, come logico che sia.

Ma erano tutti caratterizzati da questa stagionatura e fermentazione naturale: che dura del tempo, anche anni, al clima tropicale.

Questo il link alla pagina della A.C.T. Distribuzione Sigari de Il Professore: guarda

La vecchia confezione dei sigari
La vecchia confezione dei sigari ACT Il Professore: quelli buoni

La fumata

Appena acceso, durante le prime boccate, iniziava ad esprimere una buona forza, non senza il gusto degli aromi che lo caratterizza(va)no.

Boccate appaganti, sin da subito; del resto un sigaro ammezzato l'evoluzione di fumata la inizia presto, appena acceso.

Delle boccate così appaganti, che mi veniva istintivo distanziarle notevolmente tra una e l'altra, perché si tratta(va) di una fumata impegnativa, gustosa, piena, estremamente soddisfacente che rasenta(va) le 2 ore.

Una buona fumata di tabacco Kentucky italiano di qualità che esprime(va) forza, sapore, equilibrio, soddisfazione: un impegno ampiamente ripagato, e persistente anche dopo aver terminato la fumata.

Un ammezzato con requisiti da grande sigaro.

Era uno dei miei sigari in assoluto preferiti.

Valutazione

La mia valutazione, si basa esclusivamente su quei sigari veri ACT che ho fumato in quel periodo, quello sopracitato.

Cosa sia successo dopo, non mi è dato di saperlo, ma forse Il Professore, e qui mi riferisco al Master Blender, forse non lavora più con questa compagnia.

In quanto nelle ultime due confezioni di Professore che ho comprato, a febbraio 2018, i sigari erano inqualificabili, non solo se paragonati agli ottimi e precedenti, ma una fattura talmente malfatta che li rendeva senza alcun valore, e la stessa triste cosa, purtroppo (ed io detesto l'avverbio "purtroppo"), mi è capitata anche con gli Arabesque: mi piangeva il cuore.

A tal punto che non ho più osato acquistare sigari ACT, che mi avevano regalato delle fumate semplicemente spettacolari.

Come se non bastasse, il prezzo era ed è rimasto di tutto rispetto, per gli ultimi sigari che ho acquistato e che nulla, ma proprio nulla, hanno a che spartire con i precedenti: 12,50 € per la confezione da 5 sigari, 2,50 € a pezzo.

Come consumatore, mi sono sentito preso in giro -:(.

Quindi, il mio voto al vecchio Professore (in quanto gli ultimi che ho provato sono inqualificabili):

Il mio voto

4,6 su 5

Scala di valutazione

 

Felice Amadeo: autore di af1.it

af1.it è mantenuto dalla mia passione.